Stefano Ottomano

Compositore e Percussionista

Recensioni

recensione il vaso di alabastro
Lo sbarco di America di Stefano Ottomano Geppe Inserra di Lettere Meridiane

Suppongo che per un compositore, vedere pubblicata la partitura di un proprio brano debba essere la soddisfazione piu' grande ...
recensione i terrazzani
"Prima di dormire" ... Great piece Stefano Ottomano. Very sensitive performance as well. Congratulations ... Ney Rosauro

Ney Rosauro e' riconosciuto come uno dei percussionisti sinfonici piu' originali e dinamiche e compositori di oggi. Nato a Rio de Janeiro, Brasile, il 24 ottobre 1952. Dal 1987 al 2000 ha diretto il Dipartimento di percussione presso l'Universita' Federale di Santa Maria, RS in Brasile. Dal 2000 fino al 2009 e' stato direttore della Percussione Studies presso l'Universita' di Miami, FL in USA. Attualmente e' un artista freelance e compositore.
Musique magnifique. Elizabeth FONTAN-BINOCHE

Elizabeth FONTAN-BINOCHE e' la prima donna francese premiata al Concorso Internazionale di Arpa in Israele. Lei e' una delle ultime allieve del Maestro e compositore Marcel TOURNIER. Si esibisce nei cinque continenti, non solo come arpista solista e in diverse formazioni.
Stefano Ottomano e' un musicista che rappresenta la nuova generazione. Il suo temperamento rispecchia alla perfezione le tendenze e le peculiarita' della sperimentazione sotto l'egida della grande emozione musicale. Ottima commistione tra tecnica ed espressione. Luigi Morleo

Luigi Morleo, percussionista e compositore, docente di strumenti a percussione presso il Consevatorio "Niccolo' Piccinni" di Bari.
La musica di Stefano Ottomano e' musica giovane e slanciata: piu' che dall'interno egli estrae dall'intorno quale fonte ricca di stimoli e suggestioni. La sua e' una scrittura lineare, senza implicazioni e avvitamenti, espressione di uno sguardo positivo e ottimistico verso il futuro. Gianvincenzo Cresta

Gianvincenzo Cresta, compositore, docente di Teoria dell'Armonia e Analisi presso il Conservatorio "D. Cimarosa" di Avellino, autore di Saggi sulla musica del secondo novecento